top of page

I vitigni impiegati per la sua vinificazione sono rappresentati da un complesso Blend di uve che per il 64% sono di Merlot, per il 17% Cabernet Sauvignon, e 10% Cabernet Franc, oltre al 9% Petit Verdot. La raccolta per la raffinata cantina Ornellaia è avvenuta a mano in cassette da 15 kg ed i grappoli sono stati selezionati su un doppio tavolo di cernita prima e dopo la diraspatura e sottoposti al termine ad una pigiatura soffice. Ogni varietà e ogni parcella è stata vinificata separatamente. La fermentazione alcolica ha avuto luogo in tini di acciaio inox a temperature tra 26-30°C per due settimane alla quale è seguita la macerazione di circa 10-15 giorni. La fermentazione malolattica è iniziata nei tini di acciaio, ed è giunta a termine dopo il trasferimento in barriques (25% nuove e 75% di secondo passaggio). Il vino è rimasto in barriques nella cantina di Ornellaia a temperatura controllata per un periodo di circa 15 mesi. Dopo i primi 12 mesi è stato effettuato l’assemblaggio e quindi reintrodotto nelle barriques dove ha trascorso altri 3 mesi. Il vino rimane in bottiglia sei mesi prima dell’introduzione sul mercato.

All’esame organolettico si presenta come un vino dall’aspetto rosso rubino intenso e nobile. Il profumo è ampio e fruttato intenso e maturo, sottolineato da note finemente speziate e tostate. Il gusto al palato è rotondo e allo stesso tempo avvolgente. I tannini morbidi e setosi danzano in bocca e regalano sensazioni sublimi di robustezza e corpo.

Le Serre Nuove Dell’Ornellaia 2021 Magnum 1,5 litri

€ 140,00Prezzo

    Prodotti correlati